“Nuovi stili di vita. Comunità, famiglie, persone e Responsabilità etica” Convegno Pastorale a Locri presso il Centro salesiano - 22 e 23 settembre 2017.

 

“Nuovi stili di vita. Comunità, famiglie, persone e Responsabilità etica” è il tema del Convegno Pastorale che si svolgerà a Locri, presso il Centro salesiano il 22 e 23 settembre 2017.

La diocesi di Locri-Gerace apre il nuovo anno pastorale con “Un tema impegnativo e per certi versi nuovo rispetto ai precedenti”; è quanto ha affermato il vescovo, monsignor Francesco Oliva nell’invito rivolto alle parrocchie per sensibilizzare i fedeli, che si sono preparati al convegno attraverso incontri e riflessioni a livello parrocchiale.

“Ci siamo accorti -ha scritto monsignor Oliva- che il nostro essere cristiani sta perdendo quella sua caratteristica tipica e quell’entusiasmo che da sempre ci contraddistingue e che il Signore Gesù ci indica in tutto il suo Vangelo. In concreto, lasciatemelo dire e con molta preoccupazione nel cuore, rischiamo di essere cristiani solo in quei momenti nei quali ci ritroviamo in Chiesa oppure, quando facciamo tutta la novena al Santo protettore”. Il vangelo ci chiede coerenza e testimonianza cristiana ogni giorno: “Non c’è luogo dove noi non possiamo essere cristiani, ogni luogo ci appartiene per testimoniare la scelta di vita che abbiamo fatto”. Credere al Vangelo deve rappresentare proprio un nuovo modo di vivere la propria vita e le relazioni con gli altri.

“I nuovi stili di vita -dice ancora monsignor Oliva- sono sempre di più gli strumenti che le comunità cristiane, le famiglie cristiane e tutte le persone di buona volontà hanno nelle proprie mani per poter cambiare la vita quotidiana. I nuovi stili di vita vogliono far emergere il potenziale che le persone hanno di poter cambiare la vita feriale mediante azioni e scelte quotidiane che rendono possibili cambiamenti, partendo da un livello personale per passare progressivamente a quello comunitario fino a raggiungere i vertici del sistema socio-economico e politico verso mutazioni strutturali globali”.

Il Convegno si aprirà venerdì 22 settembre alle ore 16,00 con l’accoglienza e le iscrizioni; dopo il saluto del Vescovo, seguirà la relazione di Robert Cheaib  (scrittore e docente di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana ed altre università). Alle 18,30 inizieranno i lavori dei laboratori, alle 20.00 ci sarà uno spettacolo musicale ed un’ “Apericena”. Sabato 23 s’incomincerà alle 16,30 con una serie di testimonianze sugli “Stili di Vita”, seguiranno ancora i laboratori e alle 19.00 le conclusioni dei lavori in Assemblea. Il convegno si chiuderà con la musica e una degustazione enogastronomica Bio.

©2019 Pandocheion – Casa che accoglie. Diocesi di Locri-Gerace. Tutti i diritti sono riservati.

Lascia un commento