La diocesi di Locri-Gerace piange la scomparsa di Rocco Ritorto

La diocesi di Locri-Gerace piange la scomparsa di Rocco Ritorto

 

 

La diocesi di Locri-Gerace piange la scomparsa di Rocco Ritorto, 50 anni, membro del consiglio della Caritas diocesana, responsabile del volontariato e del servizio civile all’interno della stessa Caritas diocesana e referente per l’area dell’educazione alla mondializzazione. Il compianto Rocco era stato nominato da S.E. Mons. Francesco Oliva presidente della Fondazione Santa Marta, branca operativa della Caritas diocesano e membro del consiglio della Fondazione antiusura “Santi Cosma e Damiano.

“Rocco ha sempre svolto il suo impegno con lo spirito di servizio, di solidarietà e responsabilità -ha dichiarato don Rigobert Elangui, Direttore della Cartitas diocesana- era una persona affabile e sempre disponibile”.

I funerali saranno celebrati oggi 4 gennaio 2020 nella Chiesa di San Rocco in Gioiosa, alle 15,30; tra i concelebranti ci saranno il Vicario Generale diocesano don Pietro Romeo, il Direttore diocesano della Caritas don Rigobert Elangui e il parroco di “San Rocco” don Francesco Passarelli.

Il vescovo, il consiglio diocesano della Caritas e il consiglio direttivo della Fondazione Santa Marta porgono le più sentite condoglianza alla cara moglie e a tutta la famiglia di Rocco e assicurano la loro vicinanza e la preghiera.

Locri 4 gennaio 2021

L’Ufficio stampa

©2021 Pandocheion – Casa che accoglie. Diocesi di Locri-Gerace. Tutti i diritti sono riservati.

Lascia un commento