5a Giornata diocesana di preghiera per la conversione dei mafiosi e la riconciliazione con la casa comune Al Santuario "Nostra Signora dello Scoglio"

5a Giornata diocesana di preghiera per la conversione dei mafiosi e la riconciliazione con la casa comune

Domani, sabato 9 ottobre, presso il Santuario Diocesano “Nostra Signora dello Scoglio”, verrà celebrata la 5a Giornata diocesana di preghiera per la conversione dei mafiosi e la riconciliazione con la casa comune, istituita nel 2017 da S.E. monsignor Francesco Oliva, Vescovo di Locri-Gerace, per sensibilizzare tutta la comunità all’impegno concreto nel contrasto ad una mentalità che si oppone radicalmente alla fede cristiana e al Vangelo.

Il programma di questo evento, che avrà inizio alle ore 15,00 e che si svolgerà nel pieno rispetto delle misure anticovid, prevede i seguenti momenti: recita del Santo Rosario, evangelizzazione di Fratel Cosimo (fondatore dell’Opera mariana attiva a Santa Domenica di Placanica), celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Monsignor Francesco Oliva, l’adorazione eucaristica e la preghiera d’intercessione di Fratel Cosimo per la guarigione degli ammalati e dei sofferenti.

Nel corso della Giornata, il vescovo consegnerà ufficialmente il recente documento dei vescovi calabresi “No ad ogni forma di mafie”.

©2021 Pandocheion – Casa che accoglie. Diocesi di Locri-Gerace. Tutti i diritti sono riservati.

Lascia un commento